Assicurazione All Risks: Cos'è, cosa Copre e cosa prevede

Aggiornato il
Preventivo Assicurazione AutoPreventivo Assicurazione Auto

Preventivo Gratis Online

Confronta le RC Auto delle migliori compagnie assicurative a Febbraio e scopri la soluzione più conveniente per le tue esigenze.

all risks assicurazione
All Risks Assicurazione: la Polizza che Copre tutti i Rischi

L'assicurazione All Risks è una polizza assicurativa che contiene tutte le tipologie di rischi che non sono presenti nel contratto. Si tratta di una delle assicurazioni più complete, che spesso viene sottoscritta in abbinamento a una polizza a rischio nominato, al fine di coprire qualsiasi tipo di danno.

  • Le Polizze All Risks:
  • coprono tutto ciò che non è presente nel contratto;
  • sono applicabili a tutti i rami assicurativi (danni e vita);
  • sono richieste principalmente per polizze property (aziende) e professionali.

Qual è il significato di "Polizza All Risks"?

"All Risks" significa letteralmente "Tutti i Rischi", e indica la copertura totale su tutti i possibili rischi derivanti da imprevisti e situazioni inaspettate.

Cos'è l'Assicurazione All Risks?

Con l'espressione "Assicurazione All Risks" si fa riferimento ad una polizza a copertura di tutti i rischi che non sono espressamente riportati sul contratto assicurativo.

Sostanzialmente, il processo di copertura funziona al contrario rispetto alle polizze standard (polizze a rischio nominato), in cui viene rimborsato solo il danno di ciò che viene assicurato.

Differenza All Risks e Rischio Nominato
Polizze a Rischio NominatoPolizze All Risks
Intervengono solo per le tipologie di danno che sono elencate nell'assicurazioneIntervengono per qualsiasi danno, a meno che non sia espressamente escluso nel contratto 

In buona sostanza, All Risks è una formula che consente di unire e far coesistere le più svariate garanzie a copertura di un unico bene.

Perché esiste la polizza All Risks?
Questa soluzione è funzionale soprattutto per le attività di produzione. Prendiamo ad esempio un azienda che produce beni di consumo e il cui business è strettamente dipendente dall'attività giornaliera. Qualora un imprevisto dovesse interrompere tale attività, l'azienda subirebbe un grave danno economico. Ecco, allora, che in questo caso una polizza All Risks salvaguarderebbe la sopravvivenza dell'azienda.

Polizza All Risks: Cosa Non Copre

Come ogni contratto assicurativo, anche nella polizza All Risks vengono specificate tutte le situazioni in cui non è prevista la copertura.

Solitamente le situazioni in cui non interviene l'assicurazione All Risks sono 3:

  1. danni causati da azioni dolose o colpose;
  2. danni causati da una cattiva manutenzione (colpa);
  3. danni causati da eventi eccezionali (guerre o catastrofi).

Le tre esclusioni elencate sopra non sono una regola fissa per tutte le compagnie assicurative: ogni società è libera di integrarne altre o addirittura non considerarle in fase di stipula del contratto.

Solitamente infatti si consiglia di abbinare ad una assicurazione All Risks anche una polizza a rischio nominato, con l'inserimento delle garanzie su ciò che è escluso nell'All Risks. In tal modo le due polizze garantiscono una copertura totale sul bene assicurato.

All Risks: per quali Assicurazioni si può Fare?

All Risks si può applicare su tutti i tipi di assicurazione: sia nel ramo danni che nel ramo vita.

Tuttavia, ci sono dei casi in cui non è strettamente necessaria, anzi è quasi superflua. Pensiamo ad esempio l'assicurazione della macchina: per avere una copertura completa è sufficiente scegliere l'opzione della polizza Kasko completa, che quasi tutte le compagnie offrono in fase di preventivo.

Diverso è il discorso per le assicurazioni property o per le assicurazioni professionali. Qui, infatti, le variabili di rischio sono molto più ampio. E non sempre è possibile prevederle tutte. Per questo motivo in Italia le polizza all Risks si applicano principalmente alle:

  • RC Aziendali, per coprire i danni agli immobili, ma soprattutto il rischio di interruzione delle attività.
  • RC Professionali, per tutelare i lavoratori (soprattutto quelli autonomi) dalla loro loro attività professionale.

Quanto Costa un'Assicurazione All Risks?

Come per tutte le assicurazioni, anche la polizza All Risks non ha un costo fisso. Ciò che fa la differenza sul prezzo di questa copertura è il valore del bene assicurato.

all risks costo

È facile intuire che una All Risks su una pizzeria di quartiere avrà un costo più basso rispetto ad una All Risks di una multinazionale che ha la sua sede in un grattacielo.

Non ci sono mai delle regole fisse riguardo i costi del mercato assicurativo: bisogna sempre far fede al contratto. Gli step, indipendentemente dal tipo di polizza, sono sempre gli stessi:

  1. fai un preventivo;
  2. o lo acquisti o ne fai un altro finché non trovi quello di tuo gradimento.

Quando Conviene la Polizza All Risks?

Se sei un titolare d'azienda, la polizza All Risks può essere conveniente. Il vantaggio è chiaramente quello di poter gestire la propria attività senza il rischio di incorrere in situazioni sgradevoli, grazie alla tutela completa e totale su ogni tipo di imprevisto.

Un altro vantaggio è quello di non dover selezionare delle singole garanzie a copertura di specifiche situazioni, ma di godere di maggiore tranquillità sull'aspetto assicurativo.

Naturalmente, dipende anche dal tipo di impresa: nel settore edilizio, ad esempio, è molto conveniente una polizza All Risks, in quanto i lavoratori in cantieri sono più esposti a infortuni ed incidenti. Per questo tipo di assicurazione all risks infatti esistono delle specifiche coperture che prendono il nome di Polizza CAR.