Assicurazione Cane per Tutela Legale: esempi di copertura

Aggiornato il
Preventivo Assicurazione CaneAssicurazione Cane e Gatto

Preventivo Gratis Online

Confronta le Assicurazioni per Animali Domestici e Proteggi il tuo amico a quattro zampe.

Tutela Legale Cane e Gatto
Polizza Tutela Legale per Animali Domestici: tutto ciò che devi sapere

L’assicurazione tutela legale per il cane serve a coprire i costi previsti in caso di provvedimento legale derivante dall'animale. La polizza paga le spese che potrebbero servire in sede civile o penale a causa del comportamento del tuo cane o del tuo gatto.

Cosa Copre l’Assicurazione sul Cane per Tutela Legale

L’assicurazione per il cane con tutela legale è una polizza assicurativa che interviene in caso di controversie per i danni subiti o provocati da un animale domestico. In queste situazioni, l'assicurazione provvede a coprire le spese di un avvocato, che segue la causa legale nata a seguito della controversia.

Solitamente, quindi, un cane assicurato con polizza per tutela legale beneficia di queste tre coperture:

  1. tutela legale: per difendersi in caso di controversia;
  2. copertura delle spese legali;
  3. difesa dei diritti, anche quando negati.

La tutela legale è utile non solo nel caso di un incidente che può avvenire durante una passeggiata con il cane. In realtà serve per qualsiasi controversia lo coinvolga, ad esempio a causa di liti con condomini perché accusato di dare fastidio o avere atteggiamenti scorretti.

La garanzia Tutela Legale è una garanzia che interviene in questi e altri casi, quindi in generale quando è necessario difendere i diritti del proprietario e quelli del cane in sede legale.

  • Per evitare incidenti ricordati di:
  • usare un guinzaglio di una misura non superiore a 1,50 metri;
  • portare con te una museruola (rigida o morbida) da applicare in caso di potenziale pericolo;
  • affidare il tuo cane solo a persone in grado di gestirlo.

La tutela legale è una garanzia che va selezionata in fase di definizione di un preventivo assicurazione cane. Solitamente le compagnie offrono appositi pacchetti all'interno dei quali è possibile trovare anche questo tipo di copertura.

Chi Paga i Danni del Cane?

L’art. 2052 del codice civile prevede che

il proprietario di un animale o chi se ne serve per il tempo in cui l’ha in uso è responsabile dei danni cagionati dall’animale, sia che fosse sotto custodia, sia che fosse smarrito o fuggito, salvo che provi il caso fortuito.

Se un cane di proprietà causa un danno a cose o persone, quindi patrimoniali o non patrimoniali, a pagare è il suo proprietario. Si tratta di una responsabilità oggettiva: il proprietario risponde sempre dei danni causati dal proprio animale, a meno che non dimostri che si sia trattato di un caso fortuito.

Cosa significa? Per la legge, deve dare prova di aver operato con la massima diligenza nella gestione del proprio animale e che sia comparsa una circostanza esterna imprevista ed imprevedibile che quindi non fa sussistere un nesso di causa.

Per quanto riguarda eventuali danni a cose o persone, esiste un'apposita garanzia che di solito prende il nome di "assicurazione cane per danni a terzi" e non va confusa, appunto, con la tutela legale.

Come fa una persona a identificarsi come proprietario di un cane? Chiunque prenda un cane deve iscriverlo all’anagrafe canina, anche tramite veterinario se vuole, entro due mesi dalla nascita o 30 giorni da quando ne viene in possesso.

Cosa Succede se un Cane Non è Assicurato con Tutela Legale

Nel caso in cui un cane provochi un danno e il suo proprietario non abbia attivato un'assicurazione cane con tutela legale, al proprietario spetta l'onere di difendere i suoi interessi e pagare le spese giudiziali e stragiudiziali in merito a:

  • i danni causati a terzi, con copertura delle spese di risarcimento danni causati dal cane ad altri soggetti;
  • la difesa penale se attivato un procedimento penale.

Questa garanzia potrebbe non intervenire sempre in caso di danni, perché la tutela legale serve nel momento in cui occorre che intervenga un avvocato. Ma, in queste situazioni, i costi delle procedure legali possono essere molto alti, mentre un’assicurazione può aiutare il proprietario con le spese.

Come Fare l'Assicurazione Cane Online

L'assicurazione sul cane con tutela legale può essere fatta online attraverso diverse compagnie di assicurazione, le stesse che propongono polizze vita o addirittura polizze auto e moto.

La modalità di richiesta preventivo è molto simile: occorre inserire i dati del proprietario e i dati dell'animale, dopodiché la compagnia fa una proposta di assicurazione. Durante il preventivo solitamente le compagnie richiedono in particolare l'età del cane, perché spesso questo rappresenta il limite più comunemente imposto (il cane è assicurabile fino ad un massimo di 10 anni di vita, oltre questa età ogni compagnia fa scelte diverse).

Alla polizza di responsabilità civile va poi aggiunta la garanzia tutela legale. In alcuni casi questa è già inclusa, insieme alla copertura delle spese veterinarie, ma dipende dalla compagnia assicurativa.

La singola garanzia Tutela Legale non ha un costo molto elevato e se aggiunta alla RC Cane comporta un aggiunta di prezzo di poche decine di euro all'anno. Un piccolo investimento che però può fare una grande differenza nel momento in cui sorga la necessità di dover rispondere in sede legale.