Assicurazione Cane e Gatto per Vacanze: Animali in Viaggio

Aggiornato il
Preventivo Assicurazione CaneAssicurazione Cane e Gatto

Preventivo Gratis Online

Confronta le Assicurazioni per Animali Domestici e Proteggi il tuo amico a quattro zampe.

assicurazione animali domestici vacanza
Come scegliere l’assicurazione per cane e gatto per le vacanze

Molte compagnie assicurative propongono un’assicurazione per cane e gatto che copre le vacanze e i viaggi, che siano vicini o lontani, con diversi pacchetti e garanzie a copertura delle spese sanitarie, di quelle di recupero e di altre situazioni ed emergenze.

Cosa Copre l’Assicurazione per Animali Domestici in Viaggio

Prima di mettersi in viaggio, può essere utile attivare un'assicurazione cane o gatto. Ci sono diverse compagnie assicurative che propongono dei piani di copertura per i padroni e i loro animali domestici validi anche durante i viaggi.

Un'assicurazione cane e gatto per le vacanze infatti è utile sia per tutelare il padrone in caso di imprevisti o incidenti sia l'amico a quattro zampe da eventuali pericoli o emergenze che possono incorrere durante una vacanza.

Le coperture di un’assicurazione per animali domestici in viaggio possono prevedere:

  • l'assicurazione cane per danni a terzi, che tutela il padrone e terzi in caso di lesioni ad altre persone o danni a oggetti provocati dall'animale;
  • garanzia spese veterinarie, che consente di ottenere il rimborso delle spese sostenute per cure mediche e interventi chirurgici a seguito di infortuni o malattie;
  • assistenza veterinaria, che prevede o una consulenza telefonica con un veterinario oppure un consulto di un nutrizionista specializzato in loco.

Alcune polizze inoltre possono comprendere anche le spese di ricerca in caso di smarrimento oppure offrire la possibilità di usare una app per rintracciare l’animale una volta installato un dispositivo gps sul collare.

Come Scegliere l’Assicurazione per il Cane in Viaggio

  • Valuta un'assicurazione cane per la vacanza se il tuo cane:
  • ha una particolare condizione medica che richiede o potrebbe richiedere assistenza sanitaria;
  • ha manifestato in passato comportamenti difficili da gestire;
  • non si trova a suo agio in viaggio e/o potrebbe essere particolarmente irrequieto fuori dalla propria casa;
  • deve viaggiare in stiva in aereo e non sai come potrebbe reagire.

Un'assicurazione per il cane per le vacanze può essere utile sempre, a prescindere dalla taglia, dalla razza o dalla destinazione finale del viaggio. Anche quando i cani sono abituati a viaggiare, possono crearsi comunque delle situazioni spiacevoli o difficili per lui e per il suo padrone.

Le assicurazioni per cani in viaggio servono per dare una copertura al padrone e al cane in termini di spese e/o assistenza, ma non ci sono polizze migliori di altre in termini assoluti. Nella scelta della copertura assicurativa migliore per il proprio cane occorre considerare diversi aspetti.

  1. Copertura Veterinaria: l'assicurazione viaggio per il cane di solito include questa garanzia, che prevede la copertura delle spese mediche affrontate per il cane, le visite e i farmaci. Nelle polizze più complete sono inclusi anche gli interventi chirurgici d'emergenza. Tuttavia, occorre controllare se ci sono limiti di età o restrizioni legate alle condizioni preesistenti del cane assicurato.
  2. Assistenza Stradale: quando si viaggia con il proprio cane, è fondamentale considerare la possibilità di imprevisti lungo la strada. Alcune assicurazioni offrono servizi di assistenza stradale specifici per i cani, come il trasporto sicuro dell'animale in caso di guasto dell'auto o la copertura per eventuali incidenti durante il viaggio.
  3. Copertura per smarrimento o furto: un altro aspetto da prendere in considerazione è la copertura in caso di smarrimento o furto del cane. Alcune polizze includono la copertura per i costi associati alla ricerca e alla riconsegna dell'animale o strumenti tecnologici di supporto per rintracciarlo.

In ogni caso occorre leggere attentamente i dettagli preventivo della polizza facendo attenzione alle clausole, ai limiti di copertura e ai periodi di attesa.

Come Scegliere l’Assicurazione per il Gatto in Viaggio

  • Valuta un'assicurazione gatto per la vacanza se il tuo gatto:
  • è particolarmente curioso e non ha paura di esplorare nuovi ambienti;
  • è propenso a situazioni di emergenza;
  • è di razza e si fa notare molto facilmente;
  • reagisce male agli spostamenti e ai cambi di habitat.

I gatti sono animali domestici che difficilmente riescono ad adattarsi ad un contesto diverso dal proprio habitat, ovvero dalla casa del proprio padrone. Infatti sono animali molto territoriali, per questo motivo attivare un'assicurazione gatto per la vacanza è consigliabile per non incorrere in spese non previste e situazioni spiacevoli.

Analogamente alle coperture per i cani, anche nel caso delle assicurazioni per gatti in viaggio occorre valutare diversi aspetti.

  1. Spese veterinarie: se il gatto dovesse mal sopportare il viaggio o sentirsi male durante la vacanza, una garanzia legata alle spese veterinarie a copertura di visite o farmaci potrebbe tornare molto utile, soprattutto per razze di gatti particolarmente delicate;
  2. Assistenza trasporto: i gatti solitamente non sopportano il trasporto e gli spostamenti, che siano in auto, in treno o in aereo e se accade un imprevisto durante il tragitto può crearsi una situazione molto spiacevole per loro e per i padroni. Alcune assicurazioni offrono servizi di assistenza stradale specifici per i gatti, come il trasporto sicuro dell'animale in caso di guasto o incidente o trasporti di emergenza in caso di imprevisti.
  3. Copertura per smarrimento o furto: se il gatto non riesce ad abituarsi alla location della vacanza o la destinazione presenta degli elementi di rischio smarrimento, allora è utile inserire in assicurazione una copertura specifica per la ricerca e il recupero dell'animale.

Va da sé che la scelta di un’assicurazione per il gatto in viaggio è molto soggettiva e tanto dipende dall’inclinazione dell'animale e dai suoi comportamenti passati.

Quanto Costa l’Assicurazione per Animali Domestici in Viaggio

L’assicurazione animali domestici ha un costo solitamente basso. Ci sono assicurazioni per animali domestici in viaggio a partire da 30 € per animale e per singolo viaggio, ma i costi variano molto in base alle garanzie inserite nell'assicurazione, ai limiti e ai massimali previsti dal contratto.

Occorre sottolineare tuttavia che la maggior parte delle compagnie offre la possibilità di richiedere preventivi per un'assicurazione animali domestici non limitata esclusivamente alle vacanze ma di validità annuale. Al suo interno spesso trova spazio anche una copertura per i viaggi. Alcune compagnie offrono piani di copertura a partire da una decina di euro al mese, altre invece piani annuali.