Massimale Assicurazione Auto: Cos'è e Come Funziona

Aggiornato il
Preventivo Assicurazione AutoPreventivo Assicurazione Auto

Preventivo Gratis Online

Confronta le RC Auto delle migliori compagnie assicurative a Aprile e scopri la soluzione più conveniente per le tue esigenze.

massimale assicurazione auto minimo
Cos’è il Massimale di una polizza auto e come funziona

Il massimale dell'assicurazione auto è l'importo massimo che la compagnia assicurativa copre in caso di danni o incidenti: se i costi superano il massimale, il conducente è responsabile per la differenza.

Cos'è il Massimale nelle Assicurazioni Auto?

Quando fai un preventivo per un’assicurazione, nei dettagli del contratto trovi la voce “massimale”. Il massimale nelle assicurazioni auto è l'importo massimo che la compagnia assicurativa pagherà in caso di danni causati a terzi durante un incidente stradale. In altre parole, indica il limite di responsabilità dell'assicuratore per coprire danni a persone o beni che non siano l'assicurato stesso.

Ad esempio, se hai un'assicurazione auto con un massimale di 1.000.000 euro per danni a terzi, significa che la compagnia assicurativa coprirà fino a tale cifra i danni causati da te a terzi in un incidente stradale. Se i danni superano tale importo, dovrai coprire la differenza con le tue risorse personali.

Perché parliamo di milioni di euro di massimale? Come mai cifre così alte? Se nella casistica più fortunata puoi provocare un leggero tamponamento con un'auto davanti alla tua (e cavartela con una spesa contenuta), devi considerare che in un eventuale sinistro possono essere coinvolte più persone e mezzi, portando l'importo dei danni nell’ordine di svariati milioni di euro.

Il massimale nell’assicurazione RCA quindi è importante perché copre la quota del danno di cui si è responsabili. La cifra può essere modificata dall’assicurato, ma segue un importo minimo stabilito per legge.

Discorso leggermente diverso per le garanzie accessorie: queste non sono obbligatorie in fase di preventivo per una polizza auto e, anche se prevedono un proprio massimale, il loro importo viene definito in modo arbitrario dalle compagnie. Il minimo di legge, infatti, è valido solo per l’RCA.

Il Massimale nelle Assicurazioni Moto

Anche nei preventivi per l’assicurazione moto si trova la voce “massimale”. Segue le stesse logiche del massimale per la polizza auto ed è sempre consigliabile inserirlo nel valore più alto possibile.

Capita inoltre che nelle assicurazioni moto sia presente la voce franchigia: si tratta dell’importo minimo che l’assicurato deve rimborsare in caso di sinistro.

Se ad esempio un motociclista ha una polizza moto con un massimale di 1 milione e una franchigia di 500 euro, significa che in casi di sinistro, la compagnia liquida i danni fino a 1 milione ma non quelli inferiori a 500 euro.

Cos’è il Massimale Unico dell’Assicurazione Auto?

Di solito il massimale si divide in:

  1. un importo relativo a danni e animali;
  2. un importo per i danni alle persone.

Invece, il massimale unico nell'assicurazione auto è la somma degli importi relativi sia ai danni che alle persone.

Per spiegarlo in modo più chiaro, prendiamo ad esempio una polizza RCA con un massimale di 6.000.000 di euro per danni alle persone e 2.000.000 di euro per danni alle cose. In questo caso, il massimale unico sarebbe di 8.000.000 di euro, che rappresenta semplicemente la somma di entrambi i valori.

È importante notare che, per legge, non è possibile modificare la proporzione percentuale tra i due valori rispetto all'importo totale, né ridurre i valori assoluti. L'unica modifica possibile consiste nell'aumentare il valore assoluto di ciascuna voce.

Assicurazione Auto: Massimale Minimo per Legge

Il massimale minimo dell'assicurazione previsto dalla legge è di 6,45 milioni di euro per i danni alle persone e di 1,3 milioni di eruo per i danni alle cose.

Qualsiasi compagnia deve attenersi ad un massimale per l’assicurazione auto minimo per legge. I massimali minimi vengono rivisti ogni 5 anni adeguandoli all’IPCA, l’Indice dei Prezzi al Consumo Armonizzato per i Paesi dell’Unione Europea.

Il Decreto Legislativo del 7 settembre 2005, n. 209, noto come il “Codice delle assicurazioni private”, include anche una disposizione secondo cui l'aumento del massimale avviene arrotondando il suo valore al multiplo di 10.000 euro più vicino. Questa regolazione è effettuata dal Ministro dello Sviluppo Economico attraverso un provvedimento apposito pubblicato nella Gazzetta Ufficiale.

Le compagnie sono obbligate ad adeguare le proprie proposte sulla base degli importi minimi.

Posso decidere io l’importo del massimale sopra il tetto minimo? Sì, come assicurato puoi personalizzare il massimale, scegliendone uno tra quelli proposti dalla compagnia. Il premio sarà leggermente più alto, a fronte però di una maggiore sicurezza in caso di sinistro.

Cosa Succede se il Valore del Sinistro supera i Massimali dell’Assicurazione?

Se l’assicurato causa un sinistro e i danni causati superano il massimale dell’assicurazione della macchina, allora dovrà pagare di tasca propria la differenza.

Quindi, se un assicurato ha un massimale di 1 milione, ma i danni alle cose causate da un incidente ammontano a 1,2 milioni di euro, la compagnia liquida i danni per 1 milione, mentre l’assicurato deve corrispondere 200.000 euro, ovvero la differenza.

Questo spiega l’importanza di scegliere un massimale auto molto alto, perché il rischio è serio. Nel momento in cui si valuta un preventivo per una polizza, il prezzo del premio spesso è indicativo del limite del massimale.

Spesso le compagnie assicurative si avvalgono dell'ausilio di imprese di riassicurazione per garantire massimali più elevati. In tal caso, infatti, le società a garantire una copertura in caso di danni sono due: l'assicurazione stessa e la riassicurazione.

Una polizza assicurativa economica solitamente è una polizza con un massimale molto basso. Controlla sempre l’importo del massimale prima di sottoscriverne una.

Il Massimale Consigliato nell’Assicurazione

Il massimale per l'assicurazione consigliato per un assicurato auto o moto è quello più alto possibile, senza limitarsi ad accettare il massimale dell’assicurazione auto minimo per legge.

Anche se ad un massimale più alto corrisponde un aumento annuo del premio, il maggior costo viene bilanciato dalla sicurezza di essere maggiormente protetti in caso di sinistro.

Non c’è un importo di massimale per la polizza auto consigliato in termini assoluti, però una buona base di partenza potrebbe essere quella di valutare gli importi per milioni, non meno.

Un massimale per l’assicurazione auto da 50 milioni è sicuramente più sicuro di un massimale da 1 milione, ma il costo della relativa polizza è, di conseguenza, anche più alto.

Come Trovare Preventivi Convenienti per il Massimale dell'Assicurazione

Nel momento in cui si effettua un preventivo per l'assicurazione auto è importante basare la propria scelta non soltanto sul costo del premio annuale, ma soprattutto sui dettagli del contratto.

Uno dei più importanti è proprio il massimale, che va confrontato anche con franchigie e scoperti. Ogni anno bisogna inoltre verificare l'importo minimo stabilito per legge per assicurarsi che la compagnia rispetti tale valore e fare una valutazione sulla base dell'aumento di prezzo del premio all'aumentare del massimale.