Assicurazione Eventi Socio-Politici: Cos'è e Cosa Copre

Aggiornato il
Preventivo Assicurazione AutoPreventivo Assicurazione Auto

Preventivo Gratis Online

Confronta le RC Auto delle migliori compagnie assicurative a Aprile e scopri la soluzione più conveniente per le tue esigenze.

Cosa copre l'assicurazione eventi socio-politici?
Cos'è l'assicurazione eventi socio-politici?

L'assicurazione eventi socio politici è un tipo di garanzia facoltativa che copre la propria auto dai danni riconducibili ad eventi di natura socio-politica. Il contraente può sottoscrivere tale polizza pagando un supplemento per estendere la propria RCA. Spesso questa garanzia viene venduta in abbinamento all'assicurazione atti vandalici.

Cos'è l'Assicurazione Eventi Socio Politici?

L'assicurazione eventi socio politici è una garanzia accessoria con cui il contraente può estendere facoltativamente la propria RC Auto, Moto o altro veicolo.

Cosa vuol dire socio politici? La polizza contro gli eventi socio politici risarcisce i sinistri al mezzo associabili ad un evento riconosciuto come di natura sociopolitica, come può essere per definizione uno sciopero o un tumulto.

Differenza tra assicurazione eventi sociopolitici e atti vandalici

Le compagnie assicurative spesso offrono questa garanzia insieme a quella relativa agli atti vandalici, ma non è sempre così perché non si tratta della stessa tipologia di danno. Mentre, ad esempio, la polizza eventi socio-politici riguarda solo i danni dei quali è possibile ricondurre le cause ad un evento sociale comprovato, l'assicurazione atti vandalici liquida i danni arrecati a scopo di danneggiamento o imbrattamento di un veicolo per puro gusto di distruzione volontaria, ad opera di singoli, gruppi o ignoti.

Come funziona la Polizza per Eventi Sociopolitici?

Se il proprietario di un veicolo subisce un danno attribuibile ad un evento socio politico, deve prima di tutto esporre denuncia alle Forze dell'Ordine del luogo. In questo caso la denuncia sarà rilasciata contro ignoti poiché non si conosce l'identità della persona o del gruppo responsabile del danno.

Successivamente l’assicurato dovrà contattare la propria compagnia assicurativa, tramite una raccomandata con ricevuta di ritorno o una PEC con le seguenti informazioni:

  1. dati anagrafici;
  2. numero della polizza;
  3. copia della denuncia emessa dalle autorità a cui si è rivolto.

L'impresa assicurativa si accerterà della causa dei danneggiamenti tramite la verifica effettuata da un proprio perito, in modo da garantire che non avvengano eventuali frodi per attribuire ad un evento socio politico i danni invece provocati in altro modo.

Valore del risarcimento

Se l'assicuratore riconosce un indennizzo per un sinistro causato da circostanze legate ad eventi sociopolitici, l'entità del risarcimento sarà calcolata in base al valore corrente del mezzo.

Dopo aver ricevuto la stima del danno, il contraente potrà procedere con le riparazioni pagate dall'assicurazione presso un'officina qualsiasi o convenzionata con la compagnia.

Cosa copre l'Assicurazione Eventi Socio Politici?

La copertura assicurativa scatta nel momento in cui si verifica un danno materiale causato da eventi socio-politici, cioè riconducibile a uno dei seguenti accadimenti:

  • atti di terrorismo;
  • manifestazioni;
  • cortei;
  • sommosse;
  • disordini sociali;
  • scioperi.

Cosa non copre l'Assicurazione Eventi Sociopolitici?

La polizza accessoria per eventi sociopolitici prevede anche delle esclusioni per cui la compagnia non emette alcun rimborso, ovvero in caso di:

  1. danni legati ad un furto;
  2. danneggiamenti colposi o che dipendono dalla responsabilità dell’assicurato.

I danni relativi ad un furto o ad un tentativo di scasso sono tuttavia contemplati dall'assicurazione opzionale per furto e incendio, mentre i danni con responsabilità potrebbero essere risarciti dalla polizza integrativa kasko.

Per quanto riguarda graffi e ammaccature che avvengono con l'auto in sosta, molte compagnie offrono un'apposita assicurazione per auto danneggiata in parcheggio.

Quando Conviene Stipulare la polizza Eventi Socio-politici

È consigliabile sottoscrivere l'assicurazione auto eventi sociopolitici a:

  • veicoli che non posseggono un parcheggio riservato ma restano fermi in strada, soprattutto in zone in cui avvengono di frequente cortei e manifestazioni;
  • mezzi di recente immatricolazione;
  • auto o moto dall'elevato valore commerciale o d'epoca, la cui eventuale riparazione potrebbe risultare molto costosa.

Come aggiungere eventi socio-politici all'assicurazione?

Quando si acquista o si rinnova online l'RC obbligatoria auto o di un altro veicolo, il contraente può aggiungere una serie di garanzie accessorie, tra cui quella per eventi sociopolitici, facendo di conseguenza aumentare il totale del premio.

Quanto costa l’Assicurazione per Eventi Sociopolitici?

Il costo della polizza per eventi sociopolitici varia a seconda di:

  1. luogo di residenza del soggetto assicurato;
  2. valore commerciale del veicolo (quanto più alto sarà, maggiore sarà il premio da pagare per la polizza);
  3. possibile frequenza degli eventi rischiosi che possono causare danni al veicolo.

Ad incidere sul prezzo è anche la presenza di un massimale alto, ovvero l'importo massimo entro il quale la garanzia concede il rimborso. È invece possibile risparmiare un po' se la quota di franchigia (il valore minimo del danno subito per ottenere il risarcimento) è alta, anche se spetterà all'assicurato coprirla.

Cosa copre la Polizza eventi Socio Politici Unipol?

UnipolSai è solo una delle tante compagnie che propone tra le sue soluzioni assicurative questa garanzia accessoria. L'assicurazione UnipolSai KM&SERVIZI indennizza per i danni diretti subiti dal veicolo coperto in conseguenza di: disordini, scioperi, tumulti, sommosse, terrorismo, sabotaggio, atti di vandalismo.

La polizza inoltre si estende anche ai danni per colpa grave dell’assicurato e/o delle persone che detengono legittimamente il mezzo. Fanno parte delle esclusioni i danni:

  1. causati anche dolosamente da un altro veicolo durante la circolazione;
  2. avvenuti mentre il contraente o il conducente partecipavano attivamente all’evento sociopolitico.